APOLLYCON 2022

Le note della passione 2. Mi cercherai (Songs Of Submission Book 2 Italian version)

$15.00


Out of stock

Category: . Tag: .

Lei è giovane e piena di sogni, lui ricco e affascinante. Sembrava una storia già scritta, prevedibile. Ma il destino non aveva fatto i conti con il carattere forte e determinato di Monica. Se infatti, dopo le prime resistenze, lei ha accettato Jonathan come dominatore, è anche vero che le regole di quel gioco valgono soltanto tra le lenzuola. Perché nella vita quotidiana Monica ha un solo padrone: se stessa. E non ha intenzione di cedere il controllo della sua vita a qualcun altro né di rinunciare al sogno di sfondare nel mondo della musica. Eppure, in questo eccitante braccio di ferro, Monica ha scoperto aspetti di sé che non conosceva: Jonathan sa cosa vuole ancora prima che lei stessa se ne renda conto e si tiri indietro. Con lui si sente libera, ma non nel modo in cui gli altri potrebbero pensare. Quando gli è accanto, supera ogni controllo, ogni emozione, ogni limite. Dimentica qualsiasi inibizione lasciando emergere le sue paure, le fragilità più intime, debolezze di cui ha sempre negato l'esistenza. Il passato e il presente di entrambi riservano però ostacoli che potrebbero compromettere il loro futuro insieme. Monica è pronta a lottare, ma questa volta la determinazione potrebbe non bastare… “”Mi cercherai”” è il secondo capitolo della trilogia “”Le note della passione””. Pubblicata prima a puntate in ebook e poi raccolta in volumi, questa serie ha saputo sedurre e appassionare le lettrici americane con intelligenza, romanticismo, suspense e originalità. E ha conquistato i vertici delle classifiche, tanto che la sua autrice, C.D. Reiss, è entrata a pieno titolo nell'olimpo delle dieci scrittrici di libri erotici più popolari di Amazon, insieme a E.L. James e alle sue Sfumature.

****

You know what I can handle?

I can handle Jonathan Drazen.

Oh, he’s going to dump me if I don’t dump him first. And I will. I’m going to drop his hot little butt as if it was on fire…but just after this one more time.

close
FacebookFacebookFacebookFacebookFacebookFacebook